N.

Neuroplasticità

- Chiara Liberti

Vedere oltre il visibile, provare a sentire oltre ciò che sento. Danzare, danzare, danzare attivando ogni cellula oltre coscienza. Quel gap – che vorrei silenziare – tra evento/trauma e l’episodio successivo. Il mantello invincibile ed invisible indossato dalla resilienza. 

N.

Non-ritorno

- Fabrizia BaroniCasermArcheologicaLo Stato dei Luoghi

La pandemia è il luogo del tempo sospeso:  si fa di tutto per riportarlo alla normalità, ma ogni pandemia già accaduta ci ha insegnato che la normalità di prima( politica, economica, sociale) non tornerà più. Come non tornano l’infanzia e…

Continua

N.

Noia

- Elisabetta BonizziLessico di ChiaravalleLa Repubblica di Chiaravalle

“La vita non è cento volte troppo corta per annoiarsi?” scriveva Nietzche? Tuttavia la noia esiste. Noia come vuoto, come terra di mezzo tra la fine di una cosa che ha rapito la nostra attenzione e l’inizio di una nuova…

Continua

N.

Numero

- Tommaso Sorichetti

Il Numero può essere un codice per capire la realtà. Fino a 5 è facile, basta una mano. Oltre il 10 comincia a farsi complesso, non potendo guardare i piedi, nascosti dentro le scarpe. Più si va avanti coi numeri,…

Continua

N.

Necessario

- Pietro Bonura

Indispensabile per conseguire uno scopo. “N. rimanere a casa.” “Il lievito è N. per fare il pane.” “Non è N. svaligiare il supermercato di carta igienica.”

N.

Naufragare

- Massimo AlvitoISIA Firenze

Nella nostra narcotica noia nascono narrazioni napoleoniche, nobili nitriti nervosamente naviganti nel nero nebbione neurale. Niente novità, nessuna novella: notti nostalgiche, natiche nauseate, nevrosi nitide. Negatività necessarie? No, nemmeno noi nuotassimo noncuranti nel nefasto nulla! Non naufragheremo.

N.

Nemesi

- Simona MoriniUniversità Iuav di Venezia

Nemesi (o Misura) Per secoli le epidemie sono state attribuite al Castigo divino per i peccati (non meglio precisati) degli uomini.  Più sofisticato il mondo antico, che attribuiva la punizione a Nemesi, la dea della giustizia che punisce gli uomini…

Continua

N.

Normale

- Carlo FerrettiItinerari ParalleliLo Stato dei Luoghi

Tutto sembra normale, oltre la finestra. Normale è una forma. All’interno di essa, il contenuto muta. E quando avviene, il normale crolla silenziosamente dentro se stesso: la forma persiste, mentre il significato si rinnova. In quel momento allora, si apre…

Continua

N.

Natura

- Martina Dal Savio

La Natura deve essere rivalutata. I suoi suoni, i tempi lunghi, il sole, il tramonto, le stelle.  Invece quello che ci è stato messo di fronte è tutt’altro. La città, la frenesia, i ritmi, il sistema. Ne facciamo quasi tutti…

Continua