D.

Disaffezione

- Barbara Lucini

Disaffezione è un sentimento di distacco e un senso di estraniazione verso persone, cose, luoghi. Particolarmente evidente in momenti di crisi, come una pandemia, dove le abitudini pratiche e relazionali sono state infrante da un nuovo ordine di cose. Non…

Continua

D.

Diversità

- Ljuba Ciaramella

Diversità:/di·ver·si·tà/ sostantivo femminile. Condizione di chi è considerato da altri, o considera sé stesso, estraneo rispetto a una presunta normalità di razza, propensioni sessuali, comportamenti sociali, scelte di vita.La diversità spesso nasce dalla messa a fuoco di un’immagine in cui la…

Continua

D.

Difesa

- Mimmo CorteseOpalbresciaDisarmo.org

Tenere lontano, proteggere, oppure ritornare un colpo, reagire a un’offesa. Nella pandemia siamo precipitati in una notte buia, di fronte a un nemico tanto temibile quanto completamente invisibile. Un nemico che si può incarnare in chiunque, nessuno escluso. Sono scattate…

Continua

D.

Disciplina

- Fabio Caccuri, Serena Montanaro e Rada Koželj / Leonardo Annibali, Alessandro Caccuri, Michele Ciccimarra, Giovanni Cristino, Alisia Cruciani, Giuseppe Pascucci, Antonio Pipolo, Maria Susca e Rocco ToscanoCon.divisioneFòcare

Quando la disciplina è imposta dalla legge limita la propria autonomia. Quando l’autodisciplina e la condivisione di prospettive si manifestano per esigenze autonome, in una specifica condizione, possono essere strumenti per la socializzazione delle pratiche, per orientarsi al bene comune…

Continua

D.

Dankbar

- Sara Alberti

Essere riconoscenti di ciò che si ha anche se il momento che viviamo ci porta a pensare a cose negative e ad essere incerti sul futuro prossimo che verrà. Non sappiamo quasi nulla riguardo al domani ma è necessario essere…

Continua

D.

Dopo

- Raffaella VitelliConvento MeridianoLo Stato dei Luoghi

Mi trovo nell’emergenza a patire la distanza che è uno sforzo d’immaginazione, di significare uno scenario che non c’era, dove io non c’ero.Adotto ogni giorno una parola che tento di spiegarmi e di ridisegnare nelle stanze abitate dalle voci spesso…

Continua

D.

Deroga

- Ilda CurtiAssociazione IURLo Stato dei Luoghi

Il carrello della spesa apparentemente abbandonato sul marciapiede: “Chi ha bisogno prenda, chi può doni”. Dentro, qualche pacco di pasta e del latte a lunga conservazione. Nei tempi dell’iper-norma, dove addirittura si definiscono le fattispecie degli affetti per decreto, lo…

Continua

D.

Donna

- Eleonora NegrisoliMuri di Versi

Donna s. f.: sostantivo del tutto singolare, fieramente femminile (ma anche maschile se le va). 1. creatura umana che germoglia lentamente tra i rovi, capace di muovere rivoluzioni lottando contro antichi batteri sconosciuti alla medicina. 2. dicono di lei: moglie,…

Continua